Build 2020: il nuovo Windows Terminal è pronto

Già da qualche tempo in fase di test e preview, il nuovo Windows Terminal e le sue personalizzazioni dell’interfaccia si liberano oggi dall’etichetta di anteprima. Lo strumento è inoltre disponibile nella versione stable anche per l’utilizzo in ambito enterprise. L’annuncio è giunto da Microsoft in occasione dell’evento Build 2020 rivolto agli sviluppatori.

Build 2020: Windows Terminal anche per l’enterprise
La presentazione iniziale era andata in scena esattamente un anno fa, in occasione della Build 2019, seguita dalla distribuzione di alcune prime release che hanno consentito di mettere fin da subito mano a funzionalità come la gestione delle attività in schede diverse e l’impiego delle scorciatoie da tastiera. In queste ore l’arrivo della versione 1.0 stable.

Tra le altre caratteristiche del nuovo Terminal citiamo il poter far leva sull’accelerazione hardware delle GPU in fase di rendering, un layout moderno, il supporto alla codifica Unicode, al copia-incolla per velocizzare le operazioni e persino alla visualizzazione delle emoji come si può osservare nello screenshot qui sopra o nella galleria di immagini seguente.

C’è anche la possibilità di scegliere un nuovo font per la UI, Cascadia Code. Per il download è possibile puntare nella direzione di Microsoft Store, mentre il codice sorgente è condiviso su GitHub dal gruppo di Redmond.