Sesso: lʼacqua aumenta il desiderio, lo sapevi?

Condividi la notizia.-

Acqua ed eros sono un binomio super classico: scopri i trucchi per aumentare la libido e far bene allʼamore

Caldo, afa, sudore: bere acqua è fondamentale per reintegrare i liquidi e i sali minerali nel nostro organismo. Ma non solo: l’acqua è un’ottima alleata per il sesso, soprattutto quello delle signore. Bere diventa dunque fondamentale non solo per reidratarci a fondo, preservando anche la nostra bellezza, ma anche per stimolare il desiderio e fare in modo che la nostra vacanza sia al top anche tra le lenzuola.

Non solo aperitivi: in vacanza ricordiamoci che un mojito o una pina colada sono gradevoli e forse anche dissetanti, ci fanno perdere un po’ il controllo e sicuramente ci aiutano nel lasciarci andare, ma perché i nostri incontri amorosi siano al top non dobbiamo mai dimenticare di rifornirci abbondantemente d’acqua.

Incontri bollenti: è ormai acclarato che maggiore è la libido, più alta sarà la perdita di liquidi. A causa della tensione erotica, infatti, la temperatura del corpo si innalza, scatenando rossori, sudorazione e la tipica sensazione di intenso calore che può variare a seconda della durata e dell’intensità del rapporto sessuale. Fare prima una bella scorta d’acqua è quindi fondamentale, tenuto conto che affinché il liquido raggiunga il livello intercellulare sono necessarie fra le dodici e le ventiquattro ore: prevenire è meglio che curare!

Senza ostacoli: la piacevolezza di un rapporto intimo che non abbia come effetto collaterale qualche fastidioso bruciore a causa della scarsa lubrificazione è legata al consumo di acqua nelle dodici-ventiquattro ore precedenti. Purtroppo con l’età e con un regime alimentare ricco di sale può aumentare la sensazione di secchezza, rendendo difficile la naturale lubrificazione del corpo. Come se non bastasse, ci si mette pure lo stress, quindi per evitare effetti negativi affidiamoci a un partner con cui ci si senta a proprio agio e che ci conduca lentamente e con calma a un incontro ad alto tasso di passione.

Mal di testa, addio! durante il sesso si perdono molti liquidi e la disidratazione ha come effetto collaterale un diffuso senso di spossatezza. Inoltre, un organismo disidratato è sofferente, stanco e tra i sintomi più diffusi c’è anche il fastidioso mal di testa, il cattivo umore e i dolorosi crampi. Bere più acqua è funzionale quindi anche alla buona riuscita di un rapporto: quindi, quanto più teniamo al nostro lui, tanto più ci conviene non rimanere mai senza una bottiglietta d’acqua. mettiamone una anche in borsetta, non si sa mai…

Dimmi come mangi: il nostro corpo è costituito prevalentemente di acqua, con una percentuale che cambia nel corso della vita: massima nei neonati, decresce col passare degli anni. La percentuale d’acqua nel nostro organismo è diversa da persona a persona, ma comunque è di fondamentale importanza assumere la giusta quantità di liquidi, che possono essere integrati grazie all’alimentazione. In estate soprattutto mai dimenticare di inserire nella dieta verdura e frutta di stagione, mentre vanno evitati gli zuccheri, che non solo comportano un bel picco di calorie, ma favoriscono la produzione batterica. Via libera dunque a zuppe e minestre, che possiamo gustare anche fredde, a tagliate di frutta e yogurt bianco. Siamo quello che mangiamo, anche a letto: donne avvisate….

 

Hits: 255

Commenta la notizia...

Copy Paste blocker plugin by jaspreetchahal.org