Crollo Bitcoin, in 24 ore vanno in fumo 100 miliardi di dollari | Giù anche le altre criptovalute

Condividi la notizia.-

Non si ferma dunque la caduta della moneta virtuale, quotata a 7.982 dollari con un rosso del 12%

Il Bitcoin scivola sotto gli 8mila dollari, ai minimi degli ultimi due mesi, bruciando oltre 100 miliardi di dollari nel giro di 24 ore sul mercato delle criptovalute. Non si ferma dunque la caduta della moneta virtuale, quotata a 7.982 dollari con un rosso del 12%. Crollano anche le monete rivali Ripple, Ether e Litecoin, che cedono il 18%.

Dal picco di dicembre a circa 20.000 dollari, il Bitcoin ha perso il 60% del suo valore.

Fonte Tgcom

Hits: 9

Commenta la notizia...

Copy Paste blocker plugin by jaspreetchahal.org